ASSOCIAZIONE LETIZIA

Facciamo qualcosa in prima persona affinché ognuno possa trovare un luogo in cui stare, fare, pensare, progettare, costruire e realizzare progetti.

continua


I NOSTRI SERVIZI

Parcheggi rosa

Una città cortese e gentile, accogliente e ospitale, generosa ed educata. E’ forse questo il luogo in cui ogni cittadina e cittadino vorrebbe abitare, in cui crescere i propri bimbi, in cui vivere. Infatti a volte bastano piccole attenzioni, piccoli gesti, piccoli accorgimenti per rendere più armoniosa la vita quotidiana di noi tutti abituati sempre a correre. Nasce così il progetto “Una città cortese”, promosso dall’associazione di volontariato “Letizia” con la collaborazione dei soci di Coop Adriatica, dell’ipercoop e del Centro Commerciale Esp di Ravenna, allo scopo di contribuire a rendere un po’ più serena e accessibile la quotidianità dei cittadini e delle cittadine. “Per una città cortese”, è l’omaggio che l’associazione Letizia, ipercoop e il Centro Commerciale Esp di Ravenna vogliono fare alle donne in occasione di questo 8 marzo, un filo rosa attorno alla mimosa che però non sfiorisce, ma che le accompagnerà durante tutto l’anno. Un filo rosa che prende corpo e si materializza attraverso la costituzione di 12 posti auto presso il parcheggio del Centro Commerciale Esp contrassegnati con il colore rosa rivolti alle donne in dolce attesa. 12 parcheggi , posti davanti ai due ingressi per non far attendere chi già attende, per non affaticare ulteriormente chi già la fatica la fa doppia, per dare la precedenza a chi già aspetta, per coccolare e prendersi cura di coloro che poi lo faranno per sempre.
Il progetto è stato presentato questa mattina a Ravenna con una conferenza stampa alla quale hanno preso parte Giovanni Santoro, presidente dell’associazione Letizia, Emma Montesi, presidente della Zona soci Romagna 2 di Coop Adriatica, Franca Savoia, responsabile Centro commerciale Esp e Raffaella Sutter, dirigente area Politiche giovanili del Comune di Ravenna.

All’incontro con i giornalisti erano inoltre presenti l’ex sindaco di Ravenna, Vidmer Mercatali, e l’ex assessore alle Pari Opportunità, Lisa Dradi. Il progetto prende il via grazie alla collaborazione di Franca Savoia, responsabile del Centro Commerciale Esp, che per prima ha scelto di finanziare il progetto, ma che come sostengono Santoro e Montesi “auspichiamo sia un’esperienza che si possa estendere a tutti gli altri punti vendita, a partire da quelli di Coop Adriatica”. I 12 posti contrassegnati dalla tabella “ per una città cortese” invitano senza obbligo i cittadini ad essere gentili ed educati, riducendo per le donne in gravidanza il percorso con il carrello carico e la fatica.
Anche l’Assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Ravenna ha voluto dare il patrocinio al progetto “Una città cortese”, che si inserisce perfettamente nel progetto di legislatura “progetto Tempi e Orari”, che ha come obiettivo quello di migliorare la qualità della vita rimuovendo il più possibile gli elementi di affaticamento del vivere quotidiano, aumentando gli spazi di autogoverno del tempo di vita personale e sociale, come definisce la legge 142 del ’90 e la legge 53 dell’8 marzo del 2000.

Ancora una volta sono proprio i ragazzi disabili di Letizia che pensano come per il progetto “Una Carrozzina per Due” ad un progetto per “prendersi cura” della loro città, e trovano nei soci di Coop Adriatica i grandi alleati per regalare un sorriso. Ancora una volta sono i ragazzi disabili, le loro famiglie e i volontari dell’associazione di volontariato Letizia che propongono un progetto per la città, per renderla ancora più accogliente, più solidale, più gentile.

SEGUICI SU...


PROGETTI DI BUONA PRASSI

SE VUOI IL MIO POSTO PRENDITI LA MIA DISABILITA'
CAMPAGNA DI SENSIBILIZZAZIONE
I racconti del Baule Magico
I RACCONTI DEL BAULE MAGICO
Letizia Onlus premiata al concorso Hera Solidale
Hera Solidale
Letizia Onlus premiata al concorso di Hera Solidale
Per una città cortese: puoi scegliere di lasciare il posto a chi sta aspettando
PARCHEGGI ROSA
Ravenna Balneabile, rendiamo accessibili a tutti le spiagge ravennati
RAVENNA BALNE ABILE
La Macina
La Macina